Le recensioni dei 3 migliori caschi modulari del 2017

Ingrandire
Ingrandire
Ingrandire

Indossare il casco riduce il rischio di morte in caso di incidente del 37%. Di conseguenza la scelta di quale casco comprare e indossare è molto importante. Il casco, infatti, contiene e protegge la testa non solo in caso di incidenti.

I caschi integrali sono senza dubbio quelli più protettivi inoltre riparano dal vento, dalla pioggia e dagli insetti. Mentre i meno protettivi sono i caschi aperti poiché non sono dotati di mentoniera, questi possono risultare più gradevoli quando fa caldo ma se piove e fa freddo è meglio evitarli.

Guida all’acquisto

Saltare alle recensioni dei 3 migliori caschi modulari del 2016

Come sono fatti i caschi

Un casco si compone principalmente di tre parti:

  • La calotta interna. Lo scopo principale della calotta interna è attutire il colpo deformandosi, è fatta di polistirolo espanso a diverse densità.
  • Calotta esterna. Ha la funzione di resistere agli urti. Può essere fatta o di Policarbonato o in fibre composite.
  • Visiera. Protegge dal vento, dagli insetti, dalle polveri e dai raggi solari.

Varie tipologie di casco

Casco Jet

Il casco jet è un casco aperto nella parte frontale, non ha una mentoniera ma dispone di una visiera, è dotato di sistema aggancio/sgancio rapido. In caso di urto, protegge solo la nuca e la parte superiore della testa. Essendo di piccole dimensioni, il casco jet è molto diffuso soprattutto nelle aree urbane, poiché facilmente trasportabile.

Vantaggi

  • Facilmente trasportabile
  • Areato
  • Leggero

Svantaggi

  • È poco sicuro, il viso è scoperto ed esposto a traumi
  • Il viso non è coperto in caso di mal tempo

Casco modulare

È un casco ibrido, possiede la mentoniera e la visiera ribaltabile, ideale per la città e per i viaggi medio-lunghi.

Vantaggi

  • Versatile
  • Comodo
  • Se occorre si trasforma in casco jet alzando semplicemente la mentoniera

Svantaggi

  • Siccome la mentoniera non è attaccata alla calotta, questo tipo di casco è sicuramente più sicuro di un casco jet ma meno di un casco integrale

Casco integrale

È un tipo di casco completamente chiuso, la calotta esterna e la mentoniera sono un tutt’uno. Ideale per i viaggi su strada medio-lunghi e per un uso sportivo.

Vantaggi

  • È il casco più sicuro

Svantaggi

  • Sulle strade urbane durante i giorni caldi è quasi impossibile indossarlo poiché è scarsamente ventilato.

Innesti di aggancio

Esistono due tipi di innesti di aggancio:

  • Aggancio con anello a doppia D. consiste in due anelli in acciaio dove viene fatto passare il cinturino. Questo tipo di sistema è molto sicuro poiché non si sgancia accidentalmente. Se si portano i guanti risulta difficile allacciare o slacciare il casco.
  • Aggancio/sgancio rapido. È costituito da un gancio metallico che si apre premendo un pulsante. È molto pratico ed è possibile agganciare e sganciare il casco anche se si indossano i guanti. Non è sicuro quanto quello con anello a doppia D poiché può incepparsi e non funzionare bene. È vietato in pista.

Accessori

I caschi possono essere dotati di utili accessori che si possono trovare di serie o acquistare separatamente.

  • Visiera parasole. È una visiera scura a scomparsa, utile in caso di sole frontale, riesce a filtrare i raggi UV.
  • Visiera antiappannamento o pinlock. È progettata per evitare l’appannamento della visiera tramite un cuscinetto d’aria posto nella parte interna della visiera. Molto utile in caso di freddo e pioggia.
  • Spoiler sottomento. Evita all’aria fredda di entrare nella zona del mento.
  • Permette di comunicare con un altro motociclista o con il passeggero, oltre a parlare al cellulare e ascoltare musica.
  • Visiere di vari colori. Chiare o scure in base alla luce del sole.

Come scegliere il giusto casco

La misura giusta

È molto importante scegliere un casco della giusta misura, che non sia troppo grande o troppo piccolo. Il casco deve aderire alla testa uniformemente, per stabilire la giusta misura si può misurare con un metro da sarto, la circonferenza della testa a 2,5 cm dalle sopracciglia. Ricordate inoltre che le imbottiture possono allargarsi con il tempo.

Il peso

Un casco non deve essere troppo pesante. Evitate caschi più pesanti di 1,5 kg poiché il collo può risentirne. Optate magari per i caschi in fibra di carbonio, leggeri e protettivi.

La visiera

La visiera deve chiudersi ermeticamente, in modo che pioggia e freddo non si intrufolino all’interno. Inoltre la visiera deve permettere una visione ottimale della strada anche lateralmente.

Omologazione

Assicuratevi che il casco che andrete ad acquistare sia omologato e abbia superato i test di sicurezza. L’omologazione è scritta su un contrassegno posto sul cinturino di aggancio, si tratta di una lettera seguita da un numero, il codice di omologazione utilizzato dall’Italia è E3.

Durata

I materiali che compongono il casco si possono deteriorare nel tempo, la parte più soggetta a usura è la parte interna che è costantemente a contatto con la pelle. È consigliabile quindi cambiare il casco ogni 4-5 anni di utilizzo costante. Ricordate inoltre di sostituirlo in caso di urto violento anche se il casco all’apparenza non ha subito lesioni.

Le recensioni dei 3 migliori caschi modulari del 2016

Descrizione prodotto

  • Casco omologato
  • Color nero opaco
  • Doppia visiera
  • Flip-up apribile
  • Omologazione ECE R22-05

Acquista ora

Acquista ora Amazon.it

La nostra recensione di Casco Modulare BHR 50129 Flip-Up

Caratteristiche

Il casco modulare BHR 50129 Flip-up è un casco omologato dal design moderno. È dotato di doppia visiera una delle quali funge da parasole che può essere abbassata tramite un pulsante laterale, sia con la mentoniera alzata sia abbassata, la visiera parasole può essere usata anche da sola nelle giornate particolarmente calde, in quanto capace di proteggere da insetti e polveri.

La mentoniera può essere alzata mediante un pulsante posto sotto il mento, quando mentoniera e visiera sono abbassate proteggono bene dal freddo. La visiera e la calotta esterna del casco sono antigraffio.

Il casco dispone di due prese d’aria e gli interni sono removibili e lavabili.

Conclusione

Viste le sue caratteristiche e il suo stile sportivo, il casco modulare BHR 20129 ha un buon rapporto qualità/prezzo, il suo peso, poco più di 1,5 kg è nella media. Il suo sistema di aggancio è molto resistente inoltre l’omologazione fa stare tranquilli sulle sue prestazioni in caso di incidenti. Inoltre, il casco calza bene e l’imbottitura è ben realizzata.

Pro

  • Doppia visiera di cui una parasole
  • Chiusura rapida e resistente
  • Interni removibili
  • Antigraffio

Contro

  • La visiera si appanna facilmente col freddo
  • Un po’ corto sul mento

Cliccate qui per acquistare subito il prodotto

Descrizione prodotto

  • Doppia visiera
  • Doppia omologazione
  • Due prese d’aria
  • Visiera dotata di pinlock
  • Chiusura regolabile a scatto
  • Interno predisposto per l’interfono
  • Leggero e resistente
  • Insonorizzato

Acquista ora

Acquista ora Amazon.it

La nostra recensione di Casco Moto Modulare Caberg Duke Smart

Caratteristiche

Il casco Caberg Duke Smart è un casco modulare che dispone di doppia omologazione, ha una chiusura/apertura a scatto regolabile e gli interni sono ben rifiniti e predisposti per l’interfono.

È un casco leggero ma resistente, inoltre è silenzioso se usato come integrale. È dotato di doppie prese di aerazione che hanno la funzione di non far appannare la visiera. Inoltre possiede una visiera parasole.

Conclusione

Il casco modulare Caberg è un casco sportivo insonorizzato con una chiusura a scatto di facile utilizzo è leggero e sicuro grazie alla doppia omologazione. Il meccanismo per bloccare la mentoniera aperta è funzionale, inoltre calza molto bene.

La visiera dispone di dispositivo pinlock antiappannamento, inoltre c’è una seconda visiera parasole.

Pro

  • Insonorizzazione
  • Visiera con pinlock
  • Aggancio facile da aprire e chiudere

Contro

  • Visiera parasole non di ottima qualità
  • Gancio di chiusura/apertura un po’ corto

Cliccate qui per acquistare subito il prodotto

Descrizione prodotto

  • Predisposizione per Bluetooth
  • Predisposizione per Pinlock
  • Visiera parasole interna
  • Struttura anatomica
  • Fodera interna confortevole, estraibile e lavabile
  • Doppia omologazione
  • Design particolare

Acquista ora

Acquista ora Amazon.it

La nostra recensione diCasco Moto Modulare Airoh J106

Caratteristiche

Il casco modulare Airoh J-106 dispone di doppia omologazione (come casco jet e come casco integrale), il suo design è molto moderno e particolare.

La calotta esterna realizzata in policarbonato è anatomica. La mentoniera del casco è dotata di sgancio rapido ed è completamente removibile.

La visiera è interamente antigraffio ed è predisposta per l’aggancio pinlock. Il casco possiede inoltre una visiera integrata parasole a scomparsa che si aziona mediante pulsante esterno. Gli interni sono removibili e lavabili.

Conclusione

Il casco modulare Airoh è leggero (pesa meno di 1,5 kg) e sportivo, ha una doppia visiera ed è predisposto per la visiera pinlock e per il sistema di comunicazione bluetooth. Inoltre è dotato di un aggancio antifurto ad anello. Perfetto il sistema di aerazione che permette alla visiera di non appannarsi.

Pro

  • Doppia omologazione
  • Doppia visiera
  • Predisposizione per pinlock e bluetooth
  • Mentoniera staccabile
  • Interni removibili e lavabili

Contro

  • Non è insonorizzato
  • In caso di pioggia potrebbe entrare acqua

 Cliccate qui per acquistare subito il prodotto

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *